Captain Fantastic

captain-fantastic

Nel 2017 la principale occupazione dei bambini sotto i cinque anni è quella di contemplare lo schermo degli smartphone dei loro genitori. A dieci anni già hanno il proprio. Bambini che sempre più raramente giocano fra loro e che vivono in un ambiente scandalosamente materialista, in cui ogni desiderio è esaudito nell’immediato e sono i soldi a comprare la felicità.

Non sarebbe straordinariamente rivoluzionario se crescessero immersi nella natura e lontano dalla civiltà consumistica?

Continua a leggere

A Series of Unfortunate Events – Netflix

lemonyslogo

I fratelli Baudelaire, intelligenti e di buon cuore, perdono i genitori in un incendio, ereditando un’ immensa fortuna. Vengono affidati ad un lontano parente, l’astuto ed eccentrico Conte Olaf, un attore fallito disposto a tutto pur di impossessarsene, omicidio compreso. Gli orfani fuggono da un tutore all’altro, con il Conte sempre alle calcagna, e nel frattempo cercano di far luce sulle innumerevoli domande che circondano il passato e la morte dei loro genitori, nonché un mucchio di parenti più o meno strambi che non hanno mai sentito nominare…
Continua a leggere

The poetical melancholy of the sleepless young. (Eng-version)

immagine_il-favoloso-mondo-di-amelie_16207

To spend a sleepless night  in your twenties is not a particularly unusual or exciting fact.

It can be considered so only when all the alcoholic beverages are sealed in their place, when the music is off and instead of being out ‘till dawn in good company, you’re in your bed, surrounded by darkness, alone, and with your eyes obstinately open.

Continua a leggere

Joy Division Analysis #4 – CANDIDATE

14632596_10208552993895759_92320224_o-4

Costretto dalla pressione,

Territori demarcati

Non c’è più piacere

Oh, da allora ho perso il coraggio.

Come riesce la politica a corrompere e trasformare un uomo? Sembra questa la domanda a cui “Candidate“, terzo brano di “Unknown Pleasures“, cerca di rispondere.

Continua a leggere